Inkwell, un mese di stationery e appuntamenti

Voi ve lo ricordate il vostro primo quaderno? Io sí, era di un bel color verdone e la copertina raccontava una storia a fumetti con protagonista il goffo Paperino. Correva l´anno 1985 e da allora, inevitabilmente, tante pagine sono state scritte, molte gomme si sono lentamente consumate (o perse), svariate graffette hanno trattenuto appunti importanti.

Purtroppo oggi – come tanti – ho sviluppato una certa dipendenza da tastiera ma – per fortuna come tanti – rimango ancora affascinata dall´incantevole utilità degli oggetti che gravitano intorno alle nostre scrivanie. In inglese li raggruppano alla voce “stationery”, in tedesco li catalogano come “Schreibwaren”; noi diremmo che si tratta di articoli per l´ufficio o per la scuola, associandoli cosí a funzioni ben precise.

Forbici, quaderni, matite, penne, gomme vivono negli ultimi tempi un clamoroso revival: sarà una moda passeggera o autentica nostalgia per questi piccoli oggetti di design quotidiano?

Screenshot 2015-09-03 19.28.02

In linea con questa tendenza, inizia il prossimo 15 settembre il progetto Inkwell, promosso e organizzato nello studio di Vetro Editions: un pop-up e concept store dedicato ad articoli di stationery vintage e moderni, animato da un ricco calendario di eventi che si svolgeranno ogni martedì e giovedì fino al 16 ottobre.

Screenshot 2015-09-03 19.29.44

Screenshot 2015-09-03 19.27.30

Una splendida occasione per chi pensa che la scrivania non sia solo un luogo di tortura, che una bella carta possa regalare un´esperienza a chi ce l´ha per le mani, che la gomma giusta riesca a cancellare anche i più brutti errori.

Screenshot 2015-09-03 19.28.18
Il programma è disponibile sulla pagina Fb di Inkwell: io non voglio mancare alla presentazione delle stampe risograph dell´illustratrice Elena Xausa (22 Settembre), al lancio del libro The Lazlo Reader: Second Chances dedicato al re-making (29 Settembre) e dell´ultima opera del brillante autore Conor Jack Creighton The Wolpertingers – A gathering of fabulous beasts con illustrazioni di Harriet Richardson (8 Ottobre).
Ma non voglio perdere nemmeno tutti gli altri appuntamenti in calendario, oltre all´occasione di portarmi a casa qualche bell´oggetto da regalare o da regalarmi.

Le danze si aprono il 15 settembre alle 18.30 al numero 103 di Kienitzer Strasse (Neukölln): preparatevi a prendere appunti!


Tutte le foto sono di Maria Silvano per Inkwell.